IL MIO BACKGROUND

A proposito di Monica Canducci

"Sin dalla mia infanzia sono stata affascinata dalle connessioni. Mi sono sempre impegnata a "connettere i puntini" tra i vari aspetti della vita e dell'essere umano.

 

Per me integrazione significa l'espressione completa del nostro potenziale umano, in armonia con il mondo che ci circonda 

 

Ho un background sia artistico che scientifico. Sono una  Rolfer ™, Rolf Movement ™ e istruttrice di Morales Method® certificata, e ho lavorato sia come artista che come istruttrice di movimento e trainer dagli anni '90.

 

Le mie aree di competenza comprendono la terapia cranio-sacrale, l'ipnoterapia, il life coaching, la PNL, l'arte, la musica, la danza, il teatro, lo yoga, il Tai Chi e l'Aikido.

La mia passione per le connessioni, la comunicazione e le neuroscienze mi ha portato ad esplorare l'affascinante mondo delle interconnessioni tra la nostra struttura corporea, i pensieri, le emozioni, il linguaggio e l'ambiente percepito.

 

Seguendo la mia vocazione sono diventata Rolfer e ho continuato a lavorare felicemente come bodyworker, insegnante di movimento e come artista nel campo del teatro e della danza. Negli anni '90 ho incontrato Philip Beamish (1956-2018), insegnante di danza e coach delle "stelle" della danza classica, e abbiamo iniziato una collaborazione per strutturare e registrare il suo metodo, il Beamish Bodymind Balancing®, di cui sono diventata istruttrice.

 

Nel 2009 ho sofferto di problemi neurologici a causa di un lieve danno cerebrale. Stavo già usando immagini mentali e tecniche di visualizzazione nelle mie sessioni di bodywork e lezioni di movimento. Credendo nella neuroplasticità, ho iniziato a giocare con tutti i miei strumenti per "ricablare" il mio sistema nervoso e ottenere una guarigione completa. Ho iniziato a esplorare e a nuove creare routines, nuovi esercizi e strategie. Credevo fortemente che, attingendo alle mie risorse interiori e più profonde e integrando tutti gli strumenti che avevo già a mia disposizione in un modo nuovo, avrei potuto ripristinare le reti neurali danneggiate e tornare alla piena funzionalità. E così ho fatto.

 

Dopo il mio recupero, ho strutturato il metodo che ho chiamato Move In Mind™ supportato da mio marito, Davide Pierini, appassionato neuropsicologo.

Ho iniziato ad applicare il Move In Mind ai miei clienti, ottenendo risultati straordinari sia nel campo delle prestazioni del movimento che nella riabilitazione. Il Move In Mind si basa sui principi del Rolfing (Integrazione Strutturale) e del Beamish Bodymind Balancing, sviluppati nel quadro delle più recenti scoperte nel mondo delle neuroscienze. È un metodo rivoluzionario volto a fare della gravità una risorsa, anziché una sfida.

 

Tra il 2017 e il 2018 ho sofferto dei sintomi invalidanti della sindrome da fatica cronica / encefalomielite mialgica (CFS / ME). Ho trasformato anche questa sfida in un'esplorazione produttiva e ho trascorso il mio anno sabbatico a ottimizzare il Move In Mind, il che ha anche costituito un modo coerente di recuperare la mia salute in modo veloce e completo.

 

Questo è il motivo per cui ho deciso di lavorare, d'ora in poi, anche come trainer online, a beneficio di quante più persone possibile ".

Esplora il mio sito web personale e scopri di più
www.monica-canducci.com

Torna a SU DI ME 

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi
video gratuiti esclusivi
Esplora il mio sito personale e scopri altre opzioni
www.monica-canducci.com
 
  • LinkedIn Social Icon

© 2020 Monica Canducci. All rights reserved.

  • Move In Mind Facebook Page
  • Monica Canducci's Channel
  • LinkedIn Social Icon