PER I PROFESSIONISTI

Il metodo: come il Move In Mind può migliorare la tua pratica professionale

FAI LA DIFFERENZA CON IL TUO INTERVENTO

Il Move In Mind ™ è un metodo volto ad aumentare la consapevolezza propriocettiva, migliorare la coordinazione e raggiungere l'eccellenza nelle prestazioni di movimento. È uno strumento incomparabile per tutti quei bodyworker, fisioterapisti, istruttori di movimento, personal trainers e coaches,  insegnanti di movimento, danza e discipline corporee e per tutti gli allenatori che vogliono aumentare la loro efficacia integrando un nuovo approccio alla consapevolezza spaziale. É molto utile anche a quei "professionisti del movimento" che praticano e insegnano arti dello spettacolo, sport, yoga, pilates ecc. e che vogliono ottenere i migliori risultati nella loro pratica e performance, e nell'insegnamento.

 

Il Move In Mind si basa sui principi dell'integrazione strutturale ed é concepito per trasformare la forza di gravità in una risorsa e raggiungere l'eccellenza nelle prestazioni di movimento, sfruttando il legame tra l'immaginazione visuo-spaziale, la propriocezione e la pianificazione del movimento. L'obiettivo è quello di consentire alle persone di padroneggiare la gravità e ottenere movimenti di alta precisione mantenendo la capacità di dare qualità diverse ai movimenti.

Il Move In Mind si è rivelato uno strumento potente sia nelle arti e nello sport sia nella riabilitazione dopo lesioni, in particolare lesioni cerebrali e del midollo spinale acquisite.

È un metodo particolarmente adatto a bodyworker, terapisti manuali, integratori strutturali, professionisti della riabilitazione del movimento, terapisti occupazionali, allenatori / formatori / educatori del movimento, personal trainers, life coaches, istruttori di arti dello spettacolo, terapisti olistici che si interessano  delle interconnessioni mente-corpo e per tutti quei professionisti che vogliono esplorare il movimento e la "neuroplasticità in pratica" al fine di consentire ai loro clienti di creare nuovi schemi e abitudini di movimento funzionali.

I PRINCIPI DIETRO IL METODO

Oltre alla forza e alla flessibilità, una prestazione di movimento superiore deve essere adeguatamente supportata da complesse regolazioni posturali involontarie, che influenzano la qualità e la fluidità del movimento, l'equilibrio, il coordinamento e quindi l'esecuzione complessiva del movimento.

 

Il Move in Mind si basa sull'idea che influenzando intenzionalmente i processi alla base della preparazione e del controllo del movimento, le persone possono migliorare l'esecuzione del movimento. Per fare ciò, le immagini mentali, specifiche per ciascun individuo, con forti caratteristiche spaziali, motorie e propriocettive possono essere utilizzate per influenzare la pianificazione e l'esecuzione motoria.

Tali immagini mirano a promuovere l'impegno dei processi involontari che coinvolgono principalmente le nostre fibre muscolari intrinseche più profonde (cioè le fibre toniche), che supportano ogni movimento regolando il nostro equilibrio e la postura in relazione al campo di gravità.

 

Nel Move In Mind, specifiche immagini mentali sono integrate in una serie di esplorazioni del movimento ed esercizi sul pavimento per ottenere un efficace coinvolgimento del "core" nell'esecuzione di qualsiasi compito e consolidare l'uso di immagini mentali a supporto dell'esecuzione del movimento stesso.

FASCIA AFFASCINANTE

Quando impariamo a focalizzarci e a usare solo ciò che è "essenziale", che significa lavorare alla massima capacità nel modo più efficiente, fisiologico, economico e integrato possibile, possiamo ottenere movimenti, forza e flessibilità senza sforzo (l'opposto della vecchia teoria "niente dolore, nessun miglioramento"). Questo diventa più facile non appena ci rendiamo conto del tessuto più sorprendente del nostro corpo: la nostra fascia. La fascia è molto più di una "pellicola attorno ai muscoli". La fascia è "il sistema organico di stabilità e regolazione meccanica" (Varela e Frenk 1987) che dà forma ai nostri corpi.

 

Ogni cellula del nostro corpo è connessa e risponde all'ambiente tensivo della fascia, detta anche "rete neuro-mio-fasciale". L'elasticità fasciale non è stata riconosciuta che fino a poco tempo fa e i meccanismi coinvolti sono ancora oggetto di studio, ma è chiaro che se vogliamo allenare il nostro sistema corpo-mente in un modo completo ed efficace, dobbiamo addestrare tutto il nostro sistema neuro-mio-fasciale. Coinvolgere lunghe catene miofasciali attraverso appropriati movimenti di tutto il corpo è uno dei modi migliori per allenare il nostro sistema neuro-mio-fasciale, ed è esattamente ciò che si fa nel Move In Mind.

MOVE IN MIND

IL CORSO ONLINE E IL PROGRAMMA DI FORMAZIONE

Finalmente il Move In Mind è disponibile attraverso un corso online e un programma di certificazione.

Dal 2019 il Move In Mind è entrato a far parte dei programmi di certificazione della Morales Method® Academy of Structural Integration (MMASI) e denominato Morales Method® Move In Mind ™.

Il corso online è anche il prerequisito per accedere alla formazione per diventare un practitioner e istruttore certificato di Morales Method® Move In Mind ™.

 

Torna a IL METODO

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi
video gratuiti esclusivi
Esplora il mio sito personale e scopri altre opzioni
www.monica-canducci.com
 
  • LinkedIn Social Icon

© 2020 Monica Canducci. All rights reserved.

  • Move In Mind Facebook Page
  • Monica Canducci's Channel
  • LinkedIn Social Icon